logo

La psicoterapia della Gestalt

La psicoterapia della Gestalt è un metodo psicoterapico post-analitico che integra i modelli corporei, esperienziali, del profondo, di gruppo e familiari.

È nata negli Stati Uniti intorno agli anni ’50, grazie alle intuizioni dello psicoanalista tedesco Frederick Perls, della moglie Laura Polsner e di un gruppo di intellettuali statunitensi, tra cui Paul Goodman e Isadore From.

Deve il suo nome alla parola tedesca “gestalt”, già utilizzata in psicologia negli studi sulla percezione, che significa “struttura unitaria”, “configurazione armonica”. È proprio a questi due concetti, di unitarietà e di armonia dell’esperienza, che si ispira la psicoterapeutica della Gestalt.

Il modello teorico e pratico si fonda sull’esperienza di contatto che si sviluppa al confine tra l’organismo (individuo) e il proprio ambiente. L’esperienza, dunque, che interessa ai gestaltisti è quella che si concentra nel “qui ed ora” dell’incontro, in quel “tra” dove si dispiegano le possibilità del sé e si mette in atto la capacità dell’individuo di fare esperienza dell’ambiente. Ogni esperienza avviene al confine di contatto tra un organismo (individuo) e il suo ambiente. Ed è proprio ciò che avviene in questo confine ad essere disponibile alla nostra osservazione e all’intervento terapeutico.

La consapevolezza come premessa alla capacità di autoregolazione dell’organismo, la valorizzazione degli aspetti di realtà e la relazione autentica fra terapeuta e paziente, sono i presupposti per una pratica terapeutica originale e creativa che pone al suo centro l’individuo.

Secondo la psicoterapia della Gestalt, ciò che cura non è la comprensione razionale e quindi il controllo del disturbo, bensì il sentirsi riconosciuti nella relazione.

Questo approccio porta nel campo della clinica e del rapporto persona/società i valori estetici, il rispetto per la creatività individuale e il riconoscimento della bellezza insita nel relazionarsi umano. L’arte dello psicoterapeuta della Gestalt include l’improvvisazione, la creatività, la poesia, come parola essenziale che nasce dal corpo.

La psicoterapia della Gestalt si applica al singolo, alla coppia, alla famiglia, al gruppo, alle organizzazioni.

L’associazione di professionisti in psicologia e psicoterapia Archè intende promuovere nel territorio una visione positiva dell’individuo, sia sostenendo la persona nel suo relazionarsi con l’ambiente sia cercando di sviluppare nell’ambiente stesso spazi di accoglienza e di incontro, dove promuovere il benessere, personale, di coppia, famigliare e lavorativo con azioni creative concrete e condivise.